Odontoiatria Conservativa

Attrezzatura ismileDental

Cos'è l'odontoiatria conservativa?

L’odontoiatria conservativa  si occupa della riparazione e del ripristino dei denti danneggiati da carie o traumi. Il fine principale è dunque quello di ripristinare la funzione e l’estetica del dente utilizzando materiali appropriati.

L’odontoiatria conservativa da iSmile  è estremamente mini-invasiva, limitando la rimozione al tessuto cariato e sostituendolo con un materiale di restauro che si lega direttamente alla parte sana del dente. Le cure in odontoiatria conservativa si svolgono dopo aver isolato l’area di intervento con una diga di gomma.

Otturazione e cura della carie in odontoiatria conservativa:

Lotturazione, conosciuta anche come ricostruzione, è un intervento di odontoiatria restaurativa che si applica alla porzione di dente da cui è stata rimossa la carie. Lo scopo è di ristabilire l’integrità e la funzione del dente con un materiale adatto, che si armonizzi col colore del dente naturale.

Cos’è la carie?

La carie dentale è una patologia degenerativa che colpisce i tessuti duri del dente – smalto e dentina. L’infezione parte dalla superficie del dente e si estende all’interno fino a coinvolgere la polpa dentale, causando dolore e infiammazione.

Quali sono i fattori che maggiormente influiscono nella formazione della carie?

  • Accumulo di Placca batterica
  • Abitudini Alimentari (Cibi e bevande ricchi di zuccheri e acidi)
  • Scarsa igiene orale (utilizzo dello spazzolino, scovolino e il filo interdentale)
  • predisposizioni genetiche
  • patologie sistemiche ( es. reflusso gastrico)
  • Abitudini viziate (Bruxismo od digrignamento dei denti)

La carie è  causata principalmente da microbi, che sono organismi normalmente presenti nel cavo orale, spesso sotto forma di placca batterica. Perciò, la prima difesa contro la carie è una rigorosa igiene orale.

A seconda dell’ampiezza della lesione cariosa, si procede con un’otturazione, che può essere di varia complessità

Come curiamo una carie da iSmile ?

Il trattamento prevede la rimozione del tessuto malato e la sua sostituzione con un materiale di restauro biocompatibile, per un risultato sia clinicamente affidabile che esteticamente gradevole. In questo modo, il dente viene completamente riabilitato e l’otturazione sarà totalmente impercettibile.

Per ricostruire una parte più ampia del dente talvolta si ricorre alla fabricazione di una ricostruzione precisa della porzione mancante, effettuata in laboratorio.

Our Doctors

Non avere più paura del dentista In passato, la visita dal dentista poteva essere un'esperienza temuta da molti a causa del dolore associato a vari trattamenti. Tuttavia, l'innovazione nel campo dell'odontoiatria ha trasformato questa realtà. Oggi, i trattamenti dentali indolori non sono solo un obiettivo, ma una realtà quotidiana. In questo articolo, scopriamo come le …